Recensione fotolibro Saal Digital

June 16, 2017

 Qualche settimana fa, deciso a stampare un mio portfolio fotografico, mi son messo alla ricerca di qualche laboratorio specializzato. Tra pubblicità e recensioni positive, ho optato per Saal-Digital, laboratorio fotografico con sede in Germania, sfruttando anche un buono sconto di 40€ (in cambio della mia recensione). 

 

Il software con cui creare il libro, direttamente scaricabile dal sito saal-digital.it, è molto intuitivo e personalizzabile. Non ho incontrato alcuna difficoltà nell'impaginazione, qualsiasi perplessità verrà risolta dall'assistente virtuale. 

Il fotolibro arriva con tutte le dovute protezioni, sigillato in un involucro di plastica. I tempi di stampa e di spedizione, dall'invio dell'ordine, sono abbastanza brevi (circa una settimana per arrivare in Calabria). 

 

Il formato del libro scelto da me è 4x4, ed ogni lato misura 28cm. Ho scelto copertina lucida ed imbottita e devo dire che si presenta davvero molto molto bene, ottima qualità e fattura.

 

Per le pagine interne ho scelto la carta opaca, in modo da poter evitare fastidiosi riflessi. La qualità delle fotografie è molto buona, con immagini abbastanza nitide; questo dipende anche dal tipo di post produzione e dalla maschera di contrasto che si applicherà in fase di salvataggio per la stampa.

 

 

 

La carta fotografica al tatto è molto rigida e spessa, ma ho riscontrato un problema di cui parlerò fra qualche riga. Molto fedeli i colori, corrispondenti a ciò che vedo nel mio monitor calibrato. Per avere i miglior risultati, consiglio sempre di inviare immagini nella massima qualità e risoluzione. 

Purtroppo il giorno successivo al suo arrivo, ho riscontrato un problema di deformazione delle pagine del libro.

Ovviamente ho contattato l'assistenza, che dispiaciuta per quanto accaduto, mi ha fatto presente, che trattandosi di pagine stampate su carta fotografica, questa caratteristica indesiderata può presentarsi, causata da un tasso di umidità elevato. 

Ho seguito i loro consigli per ripristinare le pagine, ed effettivamente dopo circa 3 settimane, ho quasi risolto il problema, anche se non del tutto. 

Che dire, consiglio Saal-Digital? Onestamente sono rimasto molto deluso dal problema riscontrato, non so quanto possa dipendere dal luogo (di cui non vedo tracce di umidità) in cui ho conservato il libro o se han infierito altri fattori (caldo, giornata umida, ecc); non ho dubbi sulla serietà dell'azienda, che produce prodotti di qualità, rivelandosi super disponibile a risolvere il problema. 

I prezzi sono in linea con gli altri laboratori, la qualità delle foto è molto buona, il software di impaginazione è semplice, ed il vantaggio di poter sfruttare ''buoni sconto'' fa pendere la bilancia verso quest'ottima azienda.

 www.saal-digital.it

 

Please reload

Featured Posts

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Recent Posts

September 23, 2019

May 13, 2019

December 30, 2016

Please reload

Archive
Please reload